“La gente vuole vedere e ascoltare solo le cose che può capire.”
Corso Professionale di Organizzazione degli Eventi: Progettazione, gestione e realizzazione di eventi aggregativi.

Progettazione, Gestione e Realizzazione di Eventi Aggregativi

CORSI E TARIFFE:

Freccia  CORSO WEEKEND INTENSIVE
16h (2 giornate da 8h). Rilascio Attestato di frequenza.
€ 250 IVA inclusa. Pranzo presso ristorante convezionato incluso nel prezzo.


PROGRAMMA DEL CORSO
Il corso si pone l’obiettivo di fornire allo studente “gli strumenti” e “i rispettivi manuali di istruzioni” necessari per affrontare tutti gli aspetti del processo di ideazione, organizzazione, marketing, gestione e valutazione degli eventi. Il Corso fornisce le basi per la formazione della figura del Project Manager degli Eventi. Il Project Manager degli Eventi è un professionista che in ambiti organizzativi complessi, sviluppa l’idea e gestisce la progettazione, la realizzazione e il controllo di eventi aggregativi con particolare interesse per gli ambiti culturale, artistico, musicale e commerciale.

DESTINATARI
Dai 18 anni in su. Sono richieste conoscenze di base di informatica e di lingua inglese.
 
PROFILO DEL CORSO
Il settore degli eventi rappresenta un importante comparto produttivo dell’economia italiana: negli ultimi anni la produzione degli eventi ha contribuito in misura significativa allo sviluppo delle economie di Comuni, Aziende e Istituzioni. L'organizzazione di eventi culturali, artistici, musicali, commerciali e sportivi è una strategia ideale per la crescita culturale,
lo sviluppo economico e la valorizzazione delle aziende, dei Comuni, del territorio e del turismo.

PROFILO PROFESSIONALE
Il profilo in uscita dal Corso è una figura che non sia meramente esecutiva e organizzativa, ma dimostri creatività e competenze anche nell’ambito pianificatorio-progettuale, che sappia cioè immaginare l’evento, che sia in grado di trovare i finanziamenti adeguati e dimostri l’abilità di progettare un evento aggregativo che sia sostenibile e accessibile anche nei dettagli più minuti. L'allievo del corso potrà apprendere le basi per sviluppare l’idea, ricercare destinazioni e sponsor, curare i rapporti e i contratti con collaboratori, fornitori ed espositori, pubblicizzare l’evento, coordinare i servizi, gestire l’organizzazione, operare presso aziende del settore o organizzare eventi complessi avviando una carriera autonoma.

ISCRIZIONI
• Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / +39.010.86.06.461

ORGANIZZAZIONE DIDATTICA
• Sede delle lezioni: Studio Maia, Viale Ansaldo, 28/R - Genova
• Test attitudinale ed esercitazioni

OPPORTUNITA' OFFERTE DAL CORSO
Al termine dell’attività d’aula, agli allievi che passeranno il test attitudinale con un voto distinto sarà offerto un contratto di lavoro a progetto.
Agli allievi che passeranno il test attitudinale con un voto discreto, sarà offerta la possibilità di uno stage gratuito.

DOCENTE
Verdiano Vera è attualmente direttore responsabile del coordinamento generale e delle strategie del FIM - Salone della Formazione e dell'Innovazione Musicale di Milano, insegna Project Management Culturale e degli Eventi presso L'Università degli Studi di Genova - Dipartimento di Scienze Politiche “Master Universitario di II livello Esperto in Meeting Incentives Conventions Exhibitions (MICE): progettazione, gestione e realizzazione di eventi aggregativi”. Vicepresidente dell'evento sportivo ALVI Trail Liguria, Direttore Tecnico degli eventi del Salone Nautico di Genova, consulente per RistorExpo Genova, Titolare dello Studio di Registrazione Studio Maia e dell'agenzia Maia Events, Editore e Label Manager delle Etichette Discografiche Hive Records, Klubhouse e Maia Records, Direttore Generale dell'emittente televisiva Teleliguria, Ideatore di Italia Contest (aggregatore di contest artistici integrati nel campo della musica).

PROGRAMMA DETTAGLIATO DEL CORSO
1. Definizione e classificazione degli eventi

Definizione di Evento; Classificazione degli Eventi; Mega Events; Major Events; Minor Evets; Hallmark Events; Eventi Sportivi; Eventi Culturali; Eventi Aziendali; Eventi Aziendali di Comunicazione Interna; Eventi Aziendali di Comunicazione Esterna
2. Concepire un evento
Ideare un evento; La regola delle 5W; Gli Stakeholders; I 7 Elementi base di un evento; Gli Obiettivi; Il metodo SMART; Il tema; Il luogo; L'audience; Il budget; Il timing; Il team; Analizzare velocemente un'idea; Il triplo vincolo di un evento; Analisi della fattibilità di un evento; L'Action Plan
3. Il Project Manager
Il Project Manager, Il Project Management; SEM, EXPRO ed Experential Grid; Il Master Project; Il Piano delle Burocracies; La WBS – Work Breakdown Structure; Il GTD Getting Things Done; Le Mappe e i Rendering; il Diagramma di Gantt; Il Diagramma Pert; La Run Sheet; L'OBS - Organization Breakdown Structure; La RAM – Matrice di Assegnazione delle Responsabilità; La Checklist
4. La location dell'evento
Scegliere la location; Il sopralluogo; Appunti sulla segnaletica; Appunti sulla sicurezza; Appunti sui sevizi di emergenza; Appunti sui contratti di locazione; La planimetria; Adempimenti legali
5. Marketing degli eventi
Il Target; La Grande mappa di Sinottica - Eurisko; Analisi del Target; La negoziazione con il cliente; Il prodotto evento; la Content Strategy; Il processo di Event Marketing; Il Marketing Mix; La 4P Communication Mix; Il Piano Mezzi; Il Piano Promozionale
6. Strategie di Promozione
Immagine e Branding di un evento; L'identità dell'evento; Advertising; Definizione degli obiettivi e della strategia pubblicitaria; Sviluppo della campagna pubblicitaria; Pianificazione della pubblicità; I Media; Il messaggio pubblicitario; Valutazione dei risultati della pubblicità
7. Gli sponsor e l'evento
La sponsorizzazione; Il processo di gestione delle sponsorizzazioni; Criteri di valutazione dello sponsor; Accedere ad una sponsorizzazione; Il piano degli approvvigionamenti; Il valore della sponsorizzazione; Lo sponsorship plan
8. Il Budget Plan
Il Calcolo del Budget; Il Budget Plan – Piano Economico; Il CBS – Cost Breakdown Structure; Il Piano di Fundraising; Il Cash-Flow – Piano Finanziario; Il Gestionale
9. Risk Management
Rischi e Preoccupazioni; Categorie di Rischio; Il Risk Management Plan; La Gestione del Rischio; Matrice Impatto/Probabilità; Il Programma di Vigilanza; Il Crisis Plan; La Relazione Tecnica di Sicurezza degli Eventi
10. Messa in Opera dell'evento
L'allestimento; I Layout; Le Attrezzature; Il Team Tecnico; Le Prove; I Fornitori; L'accomodation; L'ambiente
11.Gestione Risorse Umane
Le Risorse Umane; La fase di Staffing; Task e Skills; Il reclutamento; L'organigramma OBS; Integrazione tra OBS e RAM; Integrazione tra OBS e Pert; Il Training; Supervisione dello Staff; People Performance; People Management; Motivazione del Team; La Teoria sul contenuto di Maslow; La Teoria sul Contenuto di McClelland; La Teoria sul Contenuto di Herzberg; La Teoria sul processo di Adams; La Teoria sul processo di Locke; La Teoria sul processo di Skinner; La Teoria sul processo di Vroom; I Volontari; Il Team; Le Riunioni; Il Performance Management

 

 

PARTNERS DI STUDIO MAIA

MAIA Records MAIA Records MAIA Records MAIA Records MAIA Records MAIA Records MAIA Records Studio di registrazione a Genova Maias Studio di registrazione a Genova Maia

 

Studio di Registrazione Maia a Genova

Back To Top